venerdì 4 febbraio 2011

Torta sbriciolona

Ciao a tutti!!!
Oggi voglio postare la ricetta di mia mamma, che ha sua volta l'ha imparata dalla mia nonna paterna; la torta sbriciolona con le mele.
Si puo' ben dire che io sia cresciuta vedendo fare questa torta, che io ovviamente ho modificato, facendola anche con la marmellata, e viene un bomba, davvero!!!
E' semplicissima, e di semplice sapore, da il meglio a merenda o a colazione, accompagnata da un bicchiere di latte.
Si possono sostituire le mele, con altra frutta, che normalmente si presta a essere cotta, come mele cotogne, pere, prugne, susine o addirittura ciliegie.
Oggi l'ho preparata, in vista domani, di una riunione familiare, con la speranza che così si addolciscano i toni, qualora ci sia bisogno di addolcirli, altrimenti, una buona merenda non fa mai male, vero?
Eccola qua:



TORTA SBRICIOLONA ALLE MELE:
( ingredienti per una tortiera da 26 cm di diametro)

Ingredienti:

500 g di farina
250 g di zucchero ( diminuire la dose a 150 g se si usa una marmellata )
150 g di burro a pezzetti
2 uova
1 bustina di lievito per dolci (16 g )
qualche goccia di essenza di mandorla amara
6 o 7 mele ( oppure un vasetto di marmellata standard )

se usate le mele o frutta poco dolce per cuocere:
2 cucchiai di zucchero
1 bicchierino di acqua

Procedimento:
 
Se avete intenzione di usare la marmellata, saltate questi passaggi:
Laviamo e mondiamo le nostre mele, tagliamole a cubetti non troppo grandi e possibilemente il piu' regolari possibile (serve per ottenere una cottura uniforme).
Trasferite i cubetti in un petolino capace, cospargeteli con i due cucchiai di zucchero, e bagnate con il bicchierino d'acqua.
Lasciate cuocere per 5 minuti circa, infatti le mele non dovranno fare una cottura finita, ma solo ammorbidirsi, finiranno di cuocere in forno.
Passati i 5 minuti, scolatele e lasciatele freddare.
Intanto prepariamo l'impasto, mettendo in una ciotola, la farina, lo zucchero, la bustina di lievito qualche goccia di essenza di mandorle e mischiamo con un cucchiaio gli ingredienti secchi.
Aggiungiamo le uova e il burro tagliato a pezzettini, e, come per la pasta brisè, mischiamo con le mani, creando delle briciole, cercando di far sciogliere bene il burro.
Scaldiamo il forno a 180 gradi, statico, con calore proveniente sia dal basso che dall'alto.
Foderiamo uno stampo con carta da forno, e , con l'aiuto delle mani, compattiamo un bello strato di briciole, almeno i 2/3.
Versiamoci sopra le mele ( o il vasetto di marmellata, che io consiglio di comprare a pezzettoni ) che cospargeremo delle restanti briciole, coprendole.
Cuocere per circa 25-30 minuti, per capire se il dolce è cotto, bastera' vedere se la supercie avra' preso colore.
Lasciare raffreddare bene e cospargere di zucchero a velo.
Gnam Gnam!!

Nessun commento:

Posta un commento